CINEMATICA illustrazione in movimento è la mostra dedicata a quattro grandi illustratori e illustratrici (Riccardo Guasco, Fabio Consoli, Marina Marcolin, Ilaria Urbinati) che prende forma all’interno del rigenerato spazio Vetreria, sede e laboratorio di “Italia Veloce”, storica officina di Parma all’avanguardia nella realizzazione di biciclette di lusso e design.

Le due realtà, quella della bicicletta e dell’illustrazione si incontrano e dialogano fra loro grazie alle linee semplici e ai colori di Riccardo Guasco. In mostra una selezione dei suoi lavori più dinamici e scattanti, e alcune opere legate al paesaggio, dove l’artista, influenzato da movimenti come il cubismo e il futurismo, disegna cercando la leggerezza della forma e il calore cromatico.

Fabio Consoli, illustratore di Acitrezza di fama internazionale, è un grande viaggiatore che spesso utilizza la bicicletta per i suoi viaggi in giro per il mondo e tiene un diario illustrato diventato poi un blog. Consoli spazia tecnicamente dal digitale all’analogico. Il suo è uno stile concettuale, attento a trasmettere a chi guarda un messaggio forte e delicato allo stesso tempo, che lo fa planare con leggerezza sui pesanti argomenti della vita.

Gli acquerelli di Marina Marcolin le hanno conferito negli anni numerosi riconoscimenti e apprezzamenti in tutto il paese per le sue immagini delicate, evocative, misteriose. Oltre a numerosi lavori per case editrici, ha realizzato l’iconico calendario per Burgo, calendario che nei suoi numerosissimi anni di vita ha visto la partecipazione di artisti quali Moebius, Altan, Tullio Pericoli, Noma Bar, Lorenzo Mattotti ed Emiliano Ponzi.

Ilaria Urbinati, illustratrice torinese, mette al centro dei suoi lavori la figura femminile, le sue protagoniste sono donne che esplorano il paesaggio e il mondo naturale intorno a loro. Urbinati racconta le emozioni e le relazioni attraverso il suo tratto spontaneo e leggero, realizzando immagini con uno stile molto personale e riconoscibile che nasce dagli acquerelli per diventare nel tempo digitale. Da quattro anni illustra ogni domenica la Posta del Cuore del quotidiano “La Stampa”.

Cinematica-illustrazione-in-movimento-cover